Selva passa a Genova (2-4) e spera di evitare i play-out

Questo articolo è presentato da:

Impresa di Selva Alta che vince a Genova (4-2) e spera ancora nella possibilità di evitare i play-out, situazione determinata dalla squalifica del francese Hoang nel match contro gli altoatesini del Tc Rungg che battendo oggi Vicenza (5-1) sono matematicamente ai play-off scudetto.

Le due squadre si sono affrontate con formazioni rimaneggiate, nei liguri mancavano i fratrelli Arnaboldi, mentre Selva era priva di Hoang e Marcora. L’incontro è stato lunghissimo e si è concluso solo in tarda serata in quanto causa la pioggia si è potuto giocare solo sull’unico campo coperto.

Il primo punto lo conquista Alessandro Bega che supera in scioltezza Gianluca Cadenasso (61 62). Poi la bella performance di Federico Lucini che al terzo set batte Mirko Lagasio (62 36 75). Un Filippo Baldi bello carico e determinato scende poi in campo da numero uno contro la promessa Matteo Arnaldi, giocatore in grande ascesa. Perso il primo set 36, Filo si riscatta alla grande 63 61 e Selva si ritrova addirittura sul 3 a 0.

Continua a leggere qui …

Condividi questo articolo con i tuoi Social

Share on whatsapp
WhatsApp
Share on facebook
Facebook
Share on email
Email

Lascia un commento