Gabriele Tarditi conquista Varzi

Questo articolo è presentato da:

E’ stata un bella edizione che, grazie alle nuove e potenti luci led che illuminano i due campi, ha permesso al Tennis Club Varzi di svolgere un torneo su più settimane, innalzando anche la categoria a 3.4.

Vincitore a sorpresa il 23enne Gabriele Tarditi, giovane giocatore 4.1 tesserato per la Canottieri Baldesio di Cremona ma che conosce bene i campi del TC Varzi, calcati sin da quando era piccolo con l’amico di famiglia Pepi.

Il torneo è stato dominato da due quarta categoria che hanno superato i sette terza categoria in tabellone. Stiamo parlando per l’appunto di Tarditi e di Fabio Ferrari.

Tarditi ha superato nel tabellone di quarta Carlo Segagni per 6/1 6/3, poi nel tabellone finale è giunto al match conclusivo battendo Alberto Bertolotti (3.5) 6/1 6/0, Marco Pasetti (3.4) 6/2 4/6 10/5 ed in semi Giorgio Fracchia (3.4) 6/2 6/2.

Ferrari ha superato l’omonimo Ferrari (4.1) 6/0 6/0 nel tabellone dei quarta, per poi vincere 6/0 6/2 contro Sergio Zamberlan (3.5), 6/4 4/6 12/10 contro Rudiano Magnano (3.4) e in semi Roberto Dono per N.D.

Arrivati alla finale il pronostico era incerto, da una parte Tarditi che aveva già avuto un best ranking di 3.3 dall’altra un giocatore, Ferrari, che era in serie positiva da ben tre tornei.

La vittoria è andata al più giovane, Tarditi, che per 6/4 6/3 ha battuto Ferrari.

Molto contenti gli organizzatori dell’evento che assieme ai giudici arbitri Enzo Zanellini, Eugenio Ventura, il presidente del TC Callegari e il vicesindaco di Varzi Antoniazzi hanno premiato i finalisti con i famosi prodotti tipici varzesi.

Condividi questo articolo con i tuoi Social

Share on whatsapp
WhatsApp
Share on facebook
Facebook
Share on email
Email

Lascia un commento