Brini profeta in patria

Brini premiato da Lineadea

Questo articolo è presentato da:

Il torneo di quarta categoria del Tennis Club Vigevano elegge vincitore proprio il suo presidente Fabio Brini che, vista la classifica di 4.3, proveniva dal tabellone di qualificazione.

Sbaragliando tutti gli avversari e senza perdere un set, Brini, best ranking 4.2 nel 2018, ha vinto durante il torneo 7 incontri consecutivi per giungere alla finale. Eliminati diversi 4.1 tra cui anche la TDS numero 1 Maurizio Arrobbio e in semifinale Ivan Caramori. Finale che però non si è disputata per problemi lavorativi che hanno impedito all’altro finalista, Alessandro Rossi (4.1), di disputarla entro la data del 31 ottobre. Il giudice arbitro Francesco Barini si è infatti trovato a gestire una problematica molto complessa che in un altro momento si sarebbe risolta semplicemente spostando la finale ad una data successiva. In questo caso però, se il torneo non fosse terminato entro ottobre, i punti FIT di tutti i giocatori partecipanti, 60 gli iscritti, non sarebbero potuti essere validi per il prossimo passaggio di classifica. Da qui la decisione.


Sicuramente da citare anche Carlo Tamagni (4.3), semifinalista contro Rossi, che in vantaggio 6/4 5/5 è stato costretto al ritiro per uno strappo muscolare.

Condividi questo articolo con i tuoi Social

WhatsApp
Facebook
Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *