Situazione dopo la terza giornata di Serie A1 e A2

La squadra di Selva Alta

Questo articolo è presentato da:

Serie A1 – Selva Alta Vigevano

Tratto da un articolo di Angelo Sciarrino su L’Informatore Vigevanese

Questa volta nessuna rimonta per Selva AltaDopo il rinvio della partita con il Tc Italia (recupero fissato giovedì 10 novembre), a Perugia nella terza giornata del campionato di serie A1 la compagine vigevanese è stata sconfitta per 4-2 dagli umbri dello Junior Tennis che con questo risultato si portano al comando solitario della classifica in virtù anche del 5-1 conquistato domenica scorsa contro il Tc Rungg.
A parte la presenza del bosniaco Brkic, utilizzato da Perugia nel doppio, è stata una sfida tutta italiana (difficile avere gli stranieri a disposizione durante la settimana in quanto la maggior parte è impegnata nel circuito Atp). Perciò Selva Alta si è affidata maggiormente a Stefano Napolitano, impiegato anche come singolarista. La sua partita contro Moroni è stata un po’ quella che ha indirizzato l’intero incontro. Il match è stato molto combattuto, condito da break e controbreak. Dopo aver perso il primo set per 63, il piemontese è riuscito a riportarsi in parità aggiudicandosi in rimonta il secondo per 64. A questo punto l’inerzia sembrava tutta a favore di Napolitano, ma una lunga sosta ha permesso a Moroni di recuperare le energie e di portarsi sul 40 nel terzo; Napolitano ha provato a rientrare ancora, ma stavolta non ce l’ha fatta. Nel frattempo si era già conclusa la sfida tra Baldi e Gerini. Filo, a causa della lunga assenza dai campi, non ha ancora una tenuta sufficiente per reggere alla distanza, ma dopo aver vinto il primo set per 64 recuperando da una situazione iniziale di svantaggio, sembrava la volta buona per riassaporare il successo. Leggi tutto qui…

  • MORONI GIAN MARCO vs NAPOLITANO STEFANO 63 46 64
  • GERINI TOMAS vs BALDI FILIPPO 46 62 61
  • PASSARO FRANCESCO vs MARCORA ROBERTO 63 63
  • CAMPOSEO SIMONE vs CASUCCI GILBERTO 57 64 76(4)
  • MARCORA-NAPOLITANO vs MILITI RIBALDI-CASUCCI 63 64
  • PASSARO-BRKIC vs CAMPOSEO-DADDA 62 60

In neretto i giocatori del Selva Alta Vigevano


Serie A2 – Motonautica Pavia

Il pareggio di terza giornata è stato siglato domenica 30 ottobre dall’Amp Pavia in Serie A2 maschile. I pavesi lo hanno ottenuto sui campi piemontesi del Tc Piazzano Novara al termine di una sfida che, nonostante l’equilibrio del punteggio finale, ha visto solo un match concludersi al terzo set. Pavia (1 punto) resta ultimo nel girone 3, ma ha tre squadre nel mirino: i marchigiani del Tc Baratoff Pesaro che restano appaiati a Novara (entrambe 2 punti) e gli emiliani del Ct Albinea (3 punti); più distanti i siciliani del Tc Match Ball Siracusa (4 punti), l’Ata Trentino Trento (5 punti) e i pugliesi del Ct Maglie (6 punti). Maglie, Siracusa e Pesaro hanno già riposato. Nella prossimo turno (la quarta giornata in programma domenica 6 novembre) Pavia ospiterà Pesaro.

AMP vs TC Piazzano

  • BONADIO RICCARDO vs FONIO GIOVANNI 76(1) 62
  • KRUTYKH OLEKSII vs BARRENA ALEX 36 62 75
  • KOCEVAR DESMAN TOM vs CERCHI TOMMASO 61 61
  • ZAPELLI ALESSANDRO vs VALLETTA ALESSANDRO 62 60
  • BONADIO-KRUTYKH vs KOCEVAR DESMAN-ZAPELLI 63 63
  • FONIO-BARRENA vs CERCHI-CRAVIOTTO 60 63

In neretto i giocatori dell’ AMP

Condividi questo articolo con i tuoi Social

WhatsApp
Facebook
Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *