Negrotti e Bacelli grande lotta nelle finali dell’Open targato Oasi

Eugenio Ventura premia i finalisti del maschile: Davide Negrotti e Giulio Siri

Questo articolo è presentato da:

Due finali più combattute non ci potevano essere. Matches equilibrati dal primo all’ultimo punto hanno infatti contraddistinto gli ultimi incontri del torneo Open limitato alla categoria 2.4 di L’Oasi di Fuori Milano, che si è svolto durante le ultime due settimane.

Ieri le finalissime del singolare maschile e femminile che hanno eletto vincitori il bergamasco Davide Negrotti e la ligure Barbara Baccelli. Dapprima si è svolta la finale femminile, dove Baccelli (2.6) del Tennis Club Pegli si è imposta su Elena Rutigliano (Sporting Club Milano3) con il punteggio di 4-6, 6-4, 10-8. Poi si è passati al singolare maschile che ha visto l’affermazione di Davide Negrotti (2.5 dell’Evo Sport di Pontirolo Bergamo), anche qui al termine di un incontro molto combattuto, che con il punteggio finale di 3-6 6-4, 10-7 ha avuto la meglio su Giulio Siri (2.6 del Sanzeno Tennis di Cremona).

Eugenio Ventura premia le finaliste del femminile: Barbara Baccelli e Elena Rutigliano

Per quanto riguarda i “locals” abbiamo visto l’uscita prematura della TDS numero 1 Davide Dadda che ha ceduto dal 2.7 Giovanni Vitali 6/4 6/4; un ottimo torneo per Luca Tacchella che da 3.1 si è qualificato nel tabellone finale ed ha poi battuto un 2.7 per poi fermarsi con onore contro il futuro vincitore Negrotti in un match equilibrato perso 6/3 6/4; molto bene anche G.B. Olivero che come Tacchella proveniva dal tabellone dei terza e tra i seconda ha sorpreso un 2.7 vicendo 6/2 6/0; altro pavese in gara Riccardo Gallinella (2.7) che ha battuto il qualificato 3.1 Giannò 6/4 6/1, poi è avanzato un turno per N.D. ed infine ha ceduto dal futuro finalista Siri 6/2 6/4.

Nel torneo femminile le “locals” che si sono portate più avanti sono state Nicole Accorsi e Beatrice Bindolini. Nicole da 3.1 è giunta al tabellone delle seconda, battendo tra l’altro la 2.8 Elisa Armosini in un match tiratissimo finito 7/5 4/6 10/5, e ha poi ceduto nei quarti dalla futura vincitrice del torneo Bacelli 6/4 6/2. Beatrice che, anche se tesserata per lo Sporting Milano 3 è una vigevanese doc, è giunta nei quarti cedendo dalla TDS numero 3 Margherita Ronchi (2.6) 6/2 6/2.

Ottimo anche questa volta il parterre di iscritti: 38 giocatrici nel femminile e 98 giocatori nel maschile. All’Oasi, che vanta già 5 tornei portati a termine nel 2021, la stagione è appena iniziata ed il presidente Eugenio Ventura ha già in programma ad aprile nuove avventure in attesa di approvazione.

Condividi questo articolo con i tuoi Social

Share on whatsapp
WhatsApp
Share on facebook
Facebook
Share on email
Email

Lascia un commento