Grande match per la finale del Memorial Jenny Ognissanto. Vince Bellotti su Contrino.

Questo articolo è presentato da:

Si è concluso il 12 settembre il primo torneo Open alla Motonautica Pavia Memorial Jenny Ognissanto.

In finale, Bellotti Alessia (diciannovenne di Alessandria, classificata 2.6 e testa di serie n 4), a suon di vincenti, ha avuto la meglio su un’ottima Contrino Gloria (diciottenne di Milano, classificata 2.6 e testa di serie n 2) per 3/6 6/2 10-7.

Prima dell’inizio della partita c’è stato un momento di raccoglimento aperto da un discorso del preparatore atletico Alessio Firullo in ricordo di Jenny, e terminato con la consegna di una targa al fidanzato Joy.

Giovanni Lunghi, detto Joy, con il presidente della Motonautica Enrico Beltramelli

Alessia ai quarti ha dovuto fronteggiare Terlizzi Alessia Karol (2.7 pugliese) in una lotta durata circa 3 ore terminata con la vittoria dell’alessandrina per 6/7(4) 6/4 10-4; mentre in semifinale si è scontrata con la testa di serie n 1 Cacciato Tasha (2.5 friulana), superata per 6/4 6/1.

Gloria invece, ai quarti ha affrontato Bindolini Beatrice (2.8 di Milano) vincendo 6/2 6/1; e poi in semifinale se l’è vista con Finocchiaro Giulia (2.6 di Crema) in una lotta terminata 1/6 6/4 10-4 in favore della milanese.

A premiare le giocatrici è stato il presidente dell’Associazione Sportiva Motonautica Pavia, Enrico Beltramelli.

Da segnalare le ottime prestazioni di Ferrari Sabrina, NC di Voghera che si era issata fino al turno di qualificazione per accedere al tabellone di terza categoria purtroppo fermata solo da un problema al polpaccio; e di Cuomo Viviana (3.3 di Binasco) che ha raggiunto i quarti di finale.

Giudice arbitro del torneo Arianna Sarchi, la sottoscritta.

Si ringraziano tutte le giocatrici, il direttore del torneo Alberto Comasco e tutti quelli che hanno contribuito alla buon riuscita del torneo.

Condividi questo articolo con i tuoi Social

Share on whatsapp
WhatsApp
Share on facebook
Facebook
Share on email
Email

Lascia un commento