Eletti i Campioni Provinciali 2021: Russo, Craviotto, Zacconi, Valletta, Della Cagnoletta

La premiazione le singolare maschile Open

Questo articolo è presentato da:

Eletti anche quest’anno i Campioni Provinciali 2021 che, nella splendida cornice dell’Oltrepò Tennis Academy, hanno dato vita alle gare in programma.

Nel singolare maschile open il titolo è andato al giocatore tesserato per la Canottieri Ticino Lorenzo Zacconi (2.7). Meritatissima la vittoria che ha visto Lorenzo, non compreso tra i favoriti del seeding, battere le prime due teste di serie. Così il suo percorso. Zacconi esordisce nel derby con il suo compagno di circolo Vincenzo Craviotto (3.2) e come spesso accade il match tra amici non è affatto facile e regala una partita spettacolare finita 7/6 5/7 6/2; a posteriori la più difficile che ha affrontato Lorenzo in tutto il torneo. Poi la semifinale contro Chiesa Federico (2.6, TDS N°2) che viene superato per 6/4 6/1. A chiudere, l’incontro più atteso, che vedeva opposto il selvino Davide Dadda (2.5, TDS N°1).

Finale singolo Open

Nella finale due giocatori opposti in cui il favore, a rigor di logica e di classifica, doveva essere dato a Dadda. Ma i confronti diretti dicevano il contrario. Zacconi infatti conduceva due a zero. Così il match partiva con quel pizzico di interesse in più vista la situazione. Però le aspettative non sono state all’altezza e una giornata decisamente no di Dadda regalava il titolo a Zacconi per 6/0 6/0. Unica scusante il forte vento che, da subito, avvantaggiava i colpi arrotati di Zacconi e non permetteva di utilizzare al meglio l’arma più preziosa a Dadda: il servizio.

Finale singolo terza categoria

Altra finale, decisamente combattuta, è stata quella per assegnare il titolo di Campione Provinciale di 3° categoria che è andato proprio a Vincenzo Craviotto (3.2 Canottieri Ticino). Opposto a lui Achille Ciocca, 3.1 dell’Associazione Tennis Stradella ma “arruolato” ad allenarsi all’OTA. Così lo score finale 7/5 5/7 6/4. Qui invece nulla da immaginare ma di fronte due giocatori solidissimi che a suon di scambi prolungati e tiratissimi provavano a vicenda a scalfirsi. Dritto incrociato contro dritto incrociato, rovescio incrociato contro rovescio incrociato, cambio di direzione, cambio di ritmo, insomma tutte le soluzioni possibili venivano a specchio affrontate dall’avversario. Unica chiave? Stare li fino all’ultimo punto.

Finale singolo quarta categoria

Sorte similare all’Open per la partita che assegnava il titolo di Campione Provinciale di 4° categoria. Qui il protagonista è stato Agostino Russo, 4.1 over 45 del Tennis Club Pavia, che per 6/0 6/0 vinceva contro Fulvio Piccinini (A.T. Stradella)

Finale doppio Open maschile

Michele Della Cagnoletta e Alessandro Valletta

Oltre al torneo di singolare, protagonista anche il doppio che ha assegnato il titolo di Campione Provinciale Assoluto di Doppio alla coppia della Motonautica Pavia Michele Della Cagnoletta e Alessandro Valletta. Il duo pavese in una equilibrata finale ha battuto Marco Cassiani (2.7, AMP Pavia) e Riccardo Gallinella (2.7, Country Club Voghera) per 6/3 7/6. Match giocato, al contrario dei singolari, nella struttura in legno lamellare e campo veloce in PlayIt che ha reso fondamentale tenere i turni di servizio e importantissime le risposte per brekkare.

Le premiazioni

Alle premiazioni il maestro Giancarlo Di Meo, da poche settimane alla guida dell’accademia, ha voluto ringraziare tutti i partecipanti al torneo, augurandosi una maggiore partecipazione negli anni avvenire. Presente in qualità di Delegato Provinciale Antonio Gianfreda che ha consegnato i premi assieme a Sonia Gallotta della famiglia Brambati ed al giudice arbitro del torneo Fabrizio Fiordiponti.

Condividi questo articolo con i tuoi Social

Share on whatsapp
WhatsApp
Share on facebook
Facebook
Share on email
Email

Lascia un commento