I Campioni Provinciali Under sotto la lente d’ingrandimento

Roberto Dono premia Riccardo Milella

Questo articolo è presentato da:

Il 2021 ha di nuovo avuto i suoi Campionati Provinciali Under e la Canottieri Ticino è stato, come da tradizione, il circolo che si è prodigato ad allestire la manifestazione. Grazie all’attento lavoro di coinvolgimento del giudice arbitro Marco Bisi il torneo è riuscito ad ospitare tutte le categorie, sia maschili che femminili, dall’under 10 all’under 16.

Tra le più piccole la hanno fatta da padrona le sorelline Barbieri, Rachele e Martina, che si sono aggiudicate i titoli under 10 e 12. Entrambe tesserate per il Tennis Club Pavia, Rachele ha battuto Aurora Gazzaniga del Country Club Voghera in una finale tiratissima finita 9 punti a 7 al super tie-break; Martina ha incontrato in finale un altra atleta targata Country Club Voghera Sofia Landini che, specialmente nel secondo set, ha venduto cara la pelle.

Nel maschile un’altra famiglia è stata protagonista i Milazzo, Alessandro e Riccardo. Qui però la vittoria è andata in entrambi i casi agli avversari. Nell’under 10 Luca Schiavi in forza all’Oltrepò Tennis Academy ha battuto nettamente Alessandro; Pietro Stripoli dell’AMP nell’under 12 ha battuto Riccardo per 6/2 6/4.

Qui si apre la parentesi Motonautica Pavia, decisamente protagonista sia in numero che in vittorie tra i più grandi. Otre a Stripoli i successi sono venuti da Viviana Milazzo, si la sorella, da Giovanni Boi e da Riccardo Milella.

Nell’under 14 femminile Viviana Milazzo si è giocata la finale contro Valeria Kovalska (OTA). Match combattuto e vinto dalla pavese per 6/4 7/5.

Giovanni Boi si è aggiudicato l’under 14 con vittoria in finale sul compagno di circolo Daniele Chiappini e poi, con due anni di anticipo, si è issato fino alla finale dell’under 16 dove però Riccardo Milella, non compreso tra le teste di serie ma in grande crescita, lo ha battuto 7 punti a 2 al super tie-break.

Da citare nell’under 14 i due qualificati al tabellone finale, che coincideva con le semifinali, Pietro Stripoli ed Edoardo Pandolfi (TC Pavia), mentre nell’under 16 il match chiave per la vittoria di Milella è venuto contro Matteo Tassisto (CC Voghera) con lo score di 46 75 9-7.

Finalissima vinta dalla Canottieri Ticino per le under 16 dove Lavinia Asdrubali ha ingaggiato una grande lotta contro Chiara Cassiani dello Sporting Club San Martino Siccomario. Anche in questo caso è stato il super tie-break la chiave finale.

Diamo merito ai circoli partecipanti ai Campionati Provinciali, che riteniamo essere un momento importante dell’anno agonistico:

  • Motonautica Pavia
  • Canottieri Ticino
  • Country Club Voghera
  • Oltrepò Tennis Academy
  • Sporting Club Selva Alta Vigevano
  • Tennis Club Pavia
  • L’Oasi di Fuori Milano
  • Associazione Tennis Stradella
  • Sporting San Martino Siccomario

A presenziare alle premiazioni finali il neo Delegato Provinciale Antonio Gianfreda e il fiduciario FIT regionale Sabrina Piccolo. Al successo della manifestazione citiamo inoltre l’assistente, sempre presente, il maestro Roberto Dono e il direttore di gara Paolo Savio.

Di seguito tutti i parziali delle finali:

  • under 10 singolare femminile: BARBIERI RACHELE – 4.NC vs GAZZANIGA AURORA – 4.NC 62 26 7-4
  • under 10 singolare maschile: SCHIAVI LUCA – 4.NC vs MILAZZO ALESSANDRO – 4.NC 61 62
  • under 12 singolare femminile: BARBIERI MARTINA – 4.5 vs LANDINI SOFIA – 4.NC 62 64
  • under 12 singolare maschile: STRIPOLI PIETRO – 4.2 vs MILAZZO RICCARDO – 4.3 62 64
  • under 14 singolare femminile: MILAZZO VIVIANA – 4.4 vs KOVALSKA VALERIIA – 4.4 64 75
  • under 14 singolare maschile: BOI GIOVANNI ENRICO – 3.4 vs CHIAPPINI DANIELE – 3.5 62 63
  • under 16 singolare femminile: ASDRUBALI LAVINIA – 4.3 vs CASSIANI CHIARA – 4.3 26 62 7-4
  • under 16 singolare maschile: MILELLA PADOVA RICCARDO – 4.1 vs BOI GIOVANNI ENRICO – 3.4 46 64 7-2

Ed infine la lunga carrellata di foto delle premiazioni:

Condividi questo articolo con i tuoi Social

Share on whatsapp
WhatsApp
Share on facebook
Facebook
Share on email
Email

Lascia un commento