Compagnucci fa incetta di giocatori pavesi

Da sinistra: Antonio Gianfreda, Nicoletta Cassani, il finalista Yosiof Francesco Testori Tesfagabri, Gianni Lorber, il vincitore Nicolas Compagnucci, Silvana Stamera.

Questo articolo è presentato da:

Torneo di alto livello, con match particolarmente combattuti, quello andato in scena nello scorso weekend al Tennis Club Pavia dove si è giocato l’Open di singolare maschile Memorial Pierluigi Gnecchi.

Ad avere la meglio su tutti il maceratese Nicolas Compagnucci, 2.5 classe 1995 e maestro presso il TC Lombardo, che in finale ha battuto 4/2 4/2 il veronese Yosiof Francesco Testori Tesfagabri (2.7). Decisamente più combattute le semifinali in cui Compagnucci ha battuto 10 a 6 al super tie-break la testa di serie numero 1 Riccardo Mascarini (2.3, Canottieri Ticino), e Testori ha superato per una manciata di punti Andrea Lodigiani (2.5).

Per Lodigiani, alfiere del TC Pavia, un ottimo torneo che lo ha visto battere 5/4 4/2 il 2.7 Luca Amelio, 4/2 4/5 10/8 il 2.7 Daniel Clivio, prima di perdere come detto da Testori 1/4 5/3 10/8.

Simone Cavalleri invece ha sfiorato il colpaccio, cedendo solo 10/8 al super-tiebreak contro la TDS numero 2 Nathan Farnesi (2.5).

Infine Simone Nascardi (2.6) a completare la rosa del TC, anche anche lui battuto all’esordio da Compagnucci che ha fatto incetta di giocatori pavesi.

Condividi questo articolo con i tuoi Social

Share on whatsapp
WhatsApp
Share on facebook
Facebook
Share on email
Email

Lascia un commento