SI RINNOVA LO STAFF DELL’OLTREPO’ TENNIS ACADEMY

Alberto Bovone e Marco Tamiello

Questo articolo è presentato da:

Arriva il nuovo Direttore Tecnico Alberto Bovone. Nuovi maestri di tennis Marco Tamiello, Francesco Polato e Beatrice Torelli. La parte atletica affidata a Lorenzo Chiarlo, con Andrea Munerato al suo fianco. Nuovo mental coach Alessandro Preda.

Ingresso importante all’Oltrepò Tennis Academy di Codevilla, centro sportivo per l’insegnamento del tennis e l’avviamento al professionismo: arriva Alberto Bovone nel ruolo di Direttore Tecnico e guida dell’accademia, insieme ad uno staff di prim’ordine del tutto rinnovato, composto in parte da suoi precedenti collaboratori.

Maestro FIT dal 1992 e Professional PTR dal 1993, Alberto Bovone è stato tecnico ufficiale della nazionale italiana femminile, nonché Capitano della nazionale italiana femminile Under 16 e Under 18 tra il 2003 e il 2005. In passato è stato il Direttore della scuola tennis di diversi prestigiosi club, tra cui la Canottieri Casale e il Country Club Cuneo. In qualità di coach ha allenato Giulia Gabba, portandola ad un best ranking di n. 188 WTA e l’estone Maret Ani, con best ranking n. 53 WTA.

In OTA coordinerà lo staff e supervisionerà tutta l’area dell’insegnamento del tennis, si occuperà inoltre delle squadre, del calendario dei tornei e dell’attività agonistica degli atleti.

Insieme a lui arrivano i maestri Marco Tamiello, Francesco Polato e Beatrice Torelli, una squadra di giovanissimi under 25, molto motivati a dare il meglio di sé in campo al fianco dei bambini e dei ragazzi dell’OTA. Beatrice in particolare ha un trascorso da tennista professionista, miglior classifica italiana 2.1, ed è stata numero 51 nel ranking Itf junior e ha best ranking WTA n.649. Lo staff dei maestri di tennis dell’OTA si completa con il maestro Andrea Bruschi, pilastro della scuola tennis fin dalla sua nascita e con la sparring partner Maria Marfutina, un passato da giocatrice professionista con best ranking al n.354 WTA.

Grandi novità anche per la parte atletica, con Lorenzo Chiarlo nuovo responsabile di quest’area e al suo fianco Andrea Munerato che è preparatore fisico di secondo grado FIT, ma anche Istruttore di Tennis di primo grado FIT, con un passato da tennista agonista. Chiarlo ha sviluppato una metodologia di lavoro in sinergia con Davide Cassinello, preparatore atletico del Simone Vagnozzi Tennis Team con cui l’OTA intrattiene una partnership già da diversi anni, e con lui si coordina e si confronta periodicamente.

Sempre attivo, al servizio degli #OTAathlets, ma anche del pubblico esterno, lo studio di Fisiosport, con i fisioterapisti Riccardo Mazzocchi e Alberto Gambarin ben preparati al recupero degli sportivi dopo un infortunio.

Infine, un nuovo mental coach collabora con il centro sportivo di Codevilla: Alessandro Preda, autore di diversi testi e libri come “Uno alla volta”, ed anche consulente aziendale.

L’Oltrepò Tennis Academy punta ad essere un’eccellenza nel panorama delle accademie di tennis a livello nazionale e internazionale, promuovendo la crescita dello sportivo certamente da un punto di vista tennistico, ma anche atletico, mentale e umano.

A questo proposito ecco le parole di Fabrizio Brambati, co-fondatore dell’OTA insieme al cugino Andrea: “Continua un progetto in cui crediamo molto, con collaboratori di ottimo livello e grande preparazione. Alberto ha un compito importante, ma confidiamo che la sua significativa esperienza, maturata sia in anni di lavoro da coach nel circuito professionistico, sia nell’ambito di prestigiosi club italiani, possa portare un grande valore aggiunto alla nostra struttura, che non smette mai di crescere ed evolvere per offrire al pubblico un servizio sempre migliore”.

Condividi questo articolo con i tuoi Social

WhatsApp
Facebook
Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.