Il ventenne Speziali firma il rodeo di seconda del TC Pavia

Nella foto da sinistra: Sarchi, Negrello, Speziali, Stamera, Lorber

Questo articolo è presentato da:

Filippo Speziali (2.3) del Tennis Milano Bonaccossa si è aggiudicato il torneo Open Rodeo organizzato lo scorso week-end sui campi del Tennis Club Pavia.

Il ventenne milanese ha superato con il punteggio di 5-3, 4-1 nell’incontro conclusivo del torneo pavese Federico Negrello (2.5), piemontese che difende i colori dell’Oltrepo Tennis Academy (già semifinalista settimana scorsa all’Open sui campi della Canottieri Ticino).

Speziali si era qualificato alla finalissima battendo con un doppio 4-2 in semifinale il pavese dell’Associazione Motonautica Pavia Alessandro Valletta (2.7). Decisamente più lunga la semifinale vinta, invece, da Negrello che, con il punteggio di 3-5, 4-2, 10-8 ha avuto la meglio su Riccardo De Vita (2.4) dell’Harbour Club Milano.

Per Negrello una ulteriore soddisfazione per aver eliminato nei quarti la TDS numero 1 Federico Lucini (2.3 Selva Alta) in un altro match maratona concluso 0-4 4-0 10-4. Tra gli scontri pavesi da segnalare la vittoria di Marco Cassiani (2.7) su Davide Dadda (2.5) per 3-5 5-4(7) 10-7. Successivamente Cassiani cedeva 4-2 4-2 da Valletta. Altri top player pavesi scesi in campo nel tabellone finale: Andrea Rodolfo Masera (2.8 Selva Alta) che ha ceduto da Speziali 5-4(2) 4-2; Rodolfo Craviotto (2.6 Motonautica) 4-1 4-2 sempre a favore di Speziali; Simone Cavalleri (2.6 TC Pavia) che ha perso 4/1 4/2 dal 2.4 Riccardo Di Vita e il padre di Simone Nando Cavalleri (2.7 TC Pavia) che ha ceduto dal 2.5 Libré.

Al termine dell’Open si sono tenute le premiazioni dei finalisti da parte del direttore sportivo del Tennis Club Pavia Gianni Lorber, alla presenza del giudice arbitro Arianna Sarchi e dell’assistente Silvana Stamera.

Per la futura stagione agonistica del Tennis Club Pavia segnaliamo l’approvazione del torneo internazionale giovanile Tennis Europe, manifestazione storica che attrae da sempre giocatori under 14 di altissimo valore che in molti casi arrivano in pochi anni al tennis professionistico. L’appuntamento da segnare è per il 10/16 maggio prossimi.

Condividi questo articolo con i tuoi Social

WhatsApp
Facebook
Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.